Oggi, 1 settembre, InDesign compie 17 anni.

Si, sono già passati tanti anni dalla nascita del miglior programma di impaginazione che abbiamo ad oggi sul mercato, ovvero #InDesign, anche se ancora non è maggiorenne.

Era il primo settembre del 1999, per chi volesse ricordare il comunicato stampa eccolo qui.

Come abbiamo ricordato in uno scorso articolo dedicato a PageMaker, il programma che oggi utilizziamo tutti non è stato il primo programma di impaginazione, ma è successore appunto di #PageMaker.

Con il susseguirsi delle versioni (attualmente CC2015, siamo in attesa della prossima versione) le funzionalità di InDesign sono diventate sempre più numerose e sofisticate.

Nella nuova versione, per esempio, abbiamo un’interfaccia utente più grande e più ordinata, una migliore stabilità durante il lavoro con i file di rete, ordinamento dei campioni, ottimizzazione dell’accessibilità, librerie di sola lettura, solo per Mac prestazioni GPU e zoom animato e tantissimi miglioramenti e correzioni di errori delle precedenti versioni, trovate qui l’elenco completo.

Sicuramente molto diverso rispetto alla prima versione, che ha però rivoluzionato il desktop publishing, ve la ricordate?

$_35

Vi ricordiamo che stanno per iniziare i corsi dell’inDesign Users Group e a fine ottobre o novembre, per tutti i membri il ritrovo, per la presentazione di ciò che InDesign introdurrà fino a quel momento.
Continuate a seguirci per i dettagli!

Per informazioni scriveteci! info@mediabook.net